Giuseppe Fedeli

Opere letterarie


Posts by: giuseppefedeli

Ciao, Alfie

  Alfie Evans non ce l’ha fatta a tornare a casa. Il piccolo è morto in ospedale la notte scorsa. L’annuncio è stato dato dai genitori del bimbo, Tom e Kate, su Facebook:”Il mio gladiatore – scrive il padre – ha posato lo scudo e ha spiccato il volo alle 2.30″. L’uomo che, insieme alla […]

In memoria di Massimo Pallotti

  “Dissipa le mie tenebre e ti sarà più facile darmi quegli insegnamenti a cui sono già preparato”(dalla lettera 49 di Seneca a Lucilio). Non ti conoscevo, forse di vista. E come a chiunque altro, incrociandoti, ti avrei detto: “Guarda il mare, avvertine il respiro segreto, quel pulsare dagli abissi che dà l’immagine dell’immensità di […]

GOVERNO: UNA TRISTE QUESTIONE DI NUMERI

La sfida epocale è:o riusciremo a riscattare la nostra civiltà che pone al centro la persona, la famiglia naturale, la comunità locale, l’economia reale; che bilancia tra diritti e doveri e tra libertà e regole; che si fonda sulla certezza e l’orgoglio di chi siamo sul piano delle nostre radici, fede, identità e valori; che […]

Papa Francesco e la sua evangelizzazione

Al N. 26 della sua esortazione apostolica Gaudete ed Exsultate, il sommo Pontefice scrive: “Non è sano amare il silenzio ed evitare l’incontro con l’altro, desiderare il riposo e respingere l’attività, ricercare la preghiera e sottovalutare il servizio. Tutto può essere accettato e integrato come parte della propria esistenza in questo mondo, ed entra a […]

La sentenza pronunciata al termine del giudizio di opposizione, in senso favorevole per l’opponente, non costituisce mero accertamento della validità del decreto ingiuntivo, sostituendosi al decreto impugnato quale provvedimento giurisdizionale di condanna del debitore, stante la natura interinale e anticipatoria del provvedimento monitorio.Infatti, il provvedimento giurisdizionale solo formalmente è di rigetto, essendo in realtà, nel merito, di pieno accoglimento, poiché in totale conferma della condanna contenuta nel decreto ingiuntivo (argg. ex artt. 653 e 654 cpc, in lettura sistematica con l’art. 283 cpc.)

UFFICIO DEL GIUDICE DI PACE DI FERMO REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il GdP di Fermo Avv. Giuseppe Fedeli ha pronunciato la seguente SENTENZA Nella causa civile iscritta al n. 4111/2017 R.G. promossa con atto di citazione in opposizione a precetto pedissequo a decreto ingiuntivo di pagamento n° 669/2014, ritualmente notificato DA                                                                                           …….(P.IVA…)…, […]

Ciao, Fabrizio

“la sua cifra è stata la generosità, è stato capace di donarsi e ora raccoglie ciò che ha seminato”La morte fa spettacolo. Sempre. Non c’è il minimo pudore nemmeno di fronte all’evento estremo, che richiederebbe solo silenzio, condivisione, commiserazione. Sguardi pudichi, velati. Ingredienti, gli uni e gli altri, di cui, Fabrizio, non si è, benvero, […]

Ciao, Luciano

«Beati quelli che sono nel pianto, perché saranno consolati» (Mt 5,4) Te ne sei partito senza neanche avvertirci. Luciano caro, la morte non fa sconti a nessuno; e la tua morte come quella di tutti noi mortali, passate le solite stucchevoli frasi di circostanza e i gesti rituali, passerà a sua volta silenziosa, volerà  via […]

Nulla la multa notificata al conducente per eccesso di velocità “rilevata” da un Tutor in modalità autovelox

UFFICIO DEL GIUDICE DI PACE DI FERMO REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il GdP di Fermo Avv. Giuseppe Fedeli ha pronunciato la seguente SENTENZA nella causa civile iscritta al n 4244/2017 R.G., promossa con ricorso in opposizione avverso (in sintesi) n. 3 Verbali n…. Rilevazione giorno 10/10/2017 Ore 18:49.51 S.P. 219 Ete Morto […]

LA BICICLETTA

La bicicletta…Alessio?… ricordo, padre, una delle tue ultime frasi, steso sul tuo letto di dolore… quanti ricordi si dipanano raggomitolandosi, le salite le discese le acrobazie  per restare in equilibrio sul velocipede “graziella”!…tutto grazie a te, alla tua infinita pazienza infarcita di “benevole” imprecazioni, perché non ti volevi arrendere al fatto che io non sapessi […]

PER L’ASPRO MONTE

Talvolta l’Onnipotente ci consente di gustare una goccia del suo Mare Dopo 160 anni, è stato presentato ad istituzioni, stampa e cittadini il progetto di restauro conservativo e di adeguamento sismico del Santuario della Madonna dell’Ambro (dalla contrazione di Am(a)rus, a motivo dell’asprezza della pietra). Immerso in un’ampia gola, tra Monte Priora (2.333 m) e […]