Giuseppe Fedeli

Opere letterarie


Category: Opere di prosa

La vita liquida

“(…)ci troviamo sospesi tra un passato pieno di orrori e un futuro distante pieno di rischi” (Zygmunt Bauman) Quando la vita è “liquida”, quando il pensiero debole, travestito da superomismo, cavalca impavido il nichilismo, ogni valore perde spessore e ragione, viene meno ogni punto di riferimento. E così l’impermanenza, che è il substrato dell’esistenza stessa, […]

Lirismo d’autore

LIRISMO D’AUTORE “(…)andiamo, sono tornate le balene/le balene d’agosto…” “Nei primi trent’anni di vita, il cinema inventa e perfeziona tutta la propria grammatica e sintassi. Diventa un’arte, raffinatissima, ellittica, spudorata. Un’arte popolare, alla Dickens(…); un’arte elitaria, di rottura e provocazione(…), un’arte industriale, per sua stessa natura(…). Rénoir ha insegnato al cinema a frugare nelle passioni, […]

GUARDA NELL’ABISSO. Lettere ad Alessio, bellissimo bambino senza parole

Giuseppe Fedeli GUARDA NELL’ABISSO Lettere ad Alessio, bellissimo bambino senza parole a Stefania e Benedetta, mie ragioni a chi mi donò il respiro “Un libro deve frugare nelle ferite…” CIORAN “E il miracolo è parola”… UNGARETTI Un particolare tributo sento di dovere, a ciascuno secondo i propri mezzi e sensibilità, al polytrepes Plinio Perilli, all’amico […]

Oh capitano, mio capitano…

Oh capitano, mio capitano… “Stop all the clocks, oggi è morta l’infanzia” (12 agosto 2014, una fan) Si è spento all’età di sessantatré anni il Capitano Robin Williams. Con lui si spengono anche le luci della ribalta,lo sfavillio del sogno americano incarnato da Hollywood e dalle sue stars. Talentuoso protagonista della serie televisiva “Mork e […]

Con-dividere

CON-DIVIDERE La tecnologia asservirà l’uomo rendendolo schiavo (M.Heidegger) E’ il verbo del terzo millennio. Ormai si con-divide ovunque e tutto, in special modo sul web. I social network ne hanno fatto un credo, una mistica: si condividono amicizie, giochi, impressioni, emozioni. Magari anche il lavoro (ammesso che ci sia). E poi amori clandestini, amori rubati […]

Il silenzio

IL SILENZIO “due cose riempiono l’animo di ammirazione e venerazione sempre nuova e crescente(…): il cielo stellato sopra di me, e la legge morale in me” (immanuel Kant, Critica della ragion pratica” La sera tardi, Alëša Karamazov lascia la camera ardente del vecchio starec Zosima, sapendo che porterà per sempre nel cuore questi ultimi insegnamenti […]

La Bellezza

La Bellezza “La bellezza salverà il mondo(…)” (così il principe Miškin nell’”Idiota” di F. Dostoevski). “La nostra parola iniziale si chiama bellezza. La bellezza è l’ultima parola che l’intelletto pensante può osare di pronunciare, perché essa non fa altro che incoronare, quale aureola di splendore inafferrabile, il duplice astro del vero e del bene e […]

Il grande tabu

IL GRANDE TABU “Non inclina alla morte chi non ama/la vita(…) -S.Raffo- È l’ultima Thule, la vietata ma ineludibile soglia. La meta che accompagna sin dal primo vagito, fedele concubina, perfida nemica. Per chi ha una visione “laica” della vita è l’antipodo dell’amore, anche nell’etimo: a-mors. E mentre la belle Dame sans merci porta un […]

La libertà

LA LIBERTA’ “Libertà va cercando, ch’è sì cara come sa chi per lei vita rifiuta” (Comoedia, Purgatorio Canto I) Secondo l’antica filosofia, libertà è liberazione dal bisogno, e prima ancora dal desiderio. Le odierne società occidentali sono attanagliate dalla frattura tra la grande quantità delle libertà dichiarate e la scarsità delle possibilità per realizzarle: così […]