Giuseppe Fedeli

Opere letterarie


Category: Periscopio giuridico

L’efficacia novativa dell’atto di transazione, riferita ad un rapporto locatizio – nella specie, ai canoni dovuti e non versati in costanza di locazione, per cui era incardinata intimazione di sfratto e domanda di pagamento dei canoni non corrisposti -, se non diversamente pattuito, non può concernere ogni obbligo o dovere scaturente dalla medesima regolamentazione contrattuale, talché non può ritenersi, in assenza di specifica clausola ampliativa, che la rinuncia ad ogni altra pretesa o rivalsa relativa al rapporto involga ogni parte dell’accordo originario novato in sede transattiva

Omissis Con atto di citazione notificato in data 26.5.2017, le sigg.re …………………. convenivano in giudizio dinanzi a questo Giudice la sig.ra ………………, chiedendone la condanna al pagamento della somma di € 4.566,08 a titolo di rimborso delle utenze di acqua, luce e gas, oneri condominiali e spese di riparazione della canna fumaria, relative ad un […]

E’ compatibile la riduzione del prezzo per la cosa venduta, richiesta ex art. 1492 c.c., con il riconoscimento del danno conseguente all’inidoneità all’uso della medesima res ex art. 1494 c.c. , costituendo la parte residua del prezzo da corrispondere il valore materiale dei beni consegnati, eventualmente oggetto di riutilizzo, nello specifico caso del riconoscimento del concorso colposo della persona danneggiata, rilevante ex art. 1227 c.c. ai fini della diminuzione del quantum risarcibile

                           UFFICIO DEL GIUDICE DI PACE DI FERMO REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il GdP di Fermo, Avv. Giuseppe Fedeli ha pronunciato la seguente SENTENZA nella causa civile in opposizione a d.i. di pagamento iscritta al n. ………….. R.G. promossa con atto di citazione ritualmente notificato DA Sig.,ra…………. CF………………….. , rappresentata e difesa […]

Anche per vertenze giudiziarie civili, per la prova dei fatti editati in atti, va ritenuta la piena attendibilità delle informazioni assunte in sede investigativa dall’A.G. penale – c.d. S.I.T. ex art. 351 c.p.p. – dai testimoni poi assunti anche nel processo civile. In caso di difformità o parziale incongruenza del narrato istruttorio, ben può il giudice conferire più idoneo vigore alle dichiarazioni assunte in sede investigativa penale, per la generale maggiore contiguità temporale dell’assunzione delle dichiarazioni ai fatti oggetto del narrato, vigenti in ogni caso le garanzie del procedimento penale

                     UFFICIO DEL GIUDICE DI PACE DI FERMO REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il GdP di Fermo, Avv. Giuseppe Fedeli ha pronunciato la seguente SENTENZA nella causa civile iscritta al n. 149/2016 R.G. promossa con atto di citazione ritualmente notificato DA Sig , CF , rappresentato e difeso dall’avv. ATTORE Contro: Sig. CONVENUTO […]

Pesca: l’uso del Gps sulla posizione delle “vongolare”- insussistenza dell’obbligo del Consorzio di custodia dei dati sul posizionamento delle barche in mare né di renderle disponibili all’Autorità per finalità sanzionatorie

  UFFICIO DEL GIUDICE DI PACE DI FERMO REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il GdP di Fermo Avv. Giuseppe Fedeli ha pronunciato la seguente SENTENZA nella causa civile iscritta al n. R.G. promossa con ricorso in opposizione avverso l’ordinanza ingiunzione n. ………………. emessa in data …………………. dalla Capitaneria di Porto di ……………………. depositata […]

Conduttore del terreno subentrante nel contratto di affitto precedentemente stipulato dal marito poi deceduto- insussistenza carenza di legittimazione passiva quale erede-obbligazione solidale- insussistenza litisconsorzio necessario- idem in caso di pluralità di eredi- manutenzione del fondo a carico in via esclusiva all’affittuario quale utilizzatore e custode dello stesso-prova dell’an debeatur- quantificazione del danno ex art. 1226 c.c.

UFFICIO DEL GIUDICE DI PACE DI FERMO REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il GdP di Fermo Avv. Giuseppe Fedeli ha pronunciato la seguente SENTENZA in seno alla causa civile iscritta al n. R.G. promossa con atto di citazione ritualmente notificato DA Per: …..+ 2), rappresentati e difesi dall’Avv…                                                 .Attori- Contro ………………….., rappresentata e […]

La sentenza pronunciata al termine del giudizio di opposizione, in senso favorevole per l’opponente, non costituisce mero accertamento della validità del decreto ingiuntivo, sostituendosi al decreto impugnato quale provvedimento giurisdizionale di condanna del debitore, stante la natura interinale e anticipatoria del provvedimento monitorio.Infatti, il provvedimento giurisdizionale solo formalmente è di rigetto, essendo in realtà, nel merito, di pieno accoglimento, poiché in totale conferma della condanna contenuta nel decreto ingiuntivo (argg. ex artt. 653 e 654 cpc, in lettura sistematica con l’art. 283 cpc.)

UFFICIO DEL GIUDICE DI PACE DI FERMO REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il GdP di Fermo Avv. Giuseppe Fedeli ha pronunciato la seguente SENTENZA Nella causa civile iscritta al n. 4111/2017 R.G. promossa con atto di citazione in opposizione a precetto pedissequo a decreto ingiuntivo di pagamento n° 669/2014, ritualmente notificato DA                                                                                           …….(P.IVA…)…, […]

Nulla la multa notificata al conducente per eccesso di velocità “rilevata” da un Tutor in modalità autovelox

UFFICIO DEL GIUDICE DI PACE DI FERMO REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il GdP di Fermo Avv. Giuseppe Fedeli ha pronunciato la seguente SENTENZA nella causa civile iscritta al n 4244/2017 R.G., promossa con ricorso in opposizione avverso (in sintesi) n. 3 Verbali n…. Rilevazione giorno 10/10/2017 Ore 18:49.51 S.P. 219 Ete Morto […]

Pubbliche amministrazioni – spettanze professionali – avvocato- riconoscimento utilitas del giudice civile – disconoscimento pubblico del debito.

abstract Quando si verta su diritti soggettivi costituitisi per rapporto convenzionale del professionista con una pubblica amministrazione, non spiega alcun effetto il disconoscimento dell’importo dovuto da parte dell’ente, il quale primariamente attiene alla sfera esclusivamente amministrativistica – e della ripartizione delle responsabilità all’interno dell’ente – dei rapporti di debito contratti dalla pubblica amministrazione. Ben può […]

Eccezione di inesistenza di jus postulandi ergo di procura- fondatezza- costituzione asscurazione convenuta – invalidità- costituzione mandataria ex accordo CARD- invalidità- sent. Corte Costuituzionale n.180/2009-alternatività procedure ex artt. 144 e 149 Cod. Ass.ni

UFFICIO DEL GIUDICE DI PACE DI FERMO UFFICIO DEL GIUDICE DI PACE DI FERMO REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il GdP di Fermo Avv. Giuseppe Fedeli ha pronunciato la seguente SENTENZA NON DEFINITIVA in seno alla causa civile iscritta al n. 252/2017 R.G. promossa con atto di citazione ritualmente notificato DA ………………….., CF […]