Giuseppe Fedeli

Opere letterarie


Quali colombe dal disio chiamate

Come d’autunno si levan le foglie / l’una appresso de l’altra, fin che ‘l ramo / rende a la terra tutte le sue spoglie… (Inf. XXXI, 67-69) L’ampio ricorso alle similitudini rappresenta una delle tante novità di Dante, che- chiosava il compianto dantista Ignazio Baldelli- per l’Alighieri è «un modo fondamentale del discorso poetico, non […]

L’infinito

Le silence éternel de ces espaces infinis m’effraie (Pascal, Pensées) Categoria dello Spirito, insonne aspirazione dell’uomo incatenato alla sua finitudine, è la Visione oltre lo spazio e il tempo, l’annullarsi nel baratro del nulla, in fondo al quale lo specchio rovesciato riverbera un’alba che sorge a Occidente, o il soccombere al bagliore accecante del Tutto. […]

Fenomenologia del giudizio e “certame” interiore del Giudice

 (…)Sous la mémoire et l’oubli, la vie… (P. Ricoeur) …uno scalpiccio di passi incerti…dall’armadio occhieggia stropicciato lo zinaletto…e le bambole, i giochi guardano da quel cantuccio furtivi, desiderosi di vita, di mani…cose, sensazioni, emozioni che d’improvviso posseggo, diventano mie… Una zoomata au contraire, e puoi guardarla e tornarci con la mente e il cuore attraverso […]

Il tempo interiore

IL TEMPO INTERIORE « (…)Sous la mémoire et l’oubli, la vie… (P. Ricoeur) …uno scalpiccio di passi incerti…dall’armadio occhieggia stropicciato lo zinaletto…e le bambole, i giochi guardano da quel cantuccio furtivi, desiderosi di vita, di mani…cose, sensazioni, emozioni che d’improvviso posseggo, diventano mie… Una zoomata au contraire, e puoi guardarla e tornarci con la mente e […]

Guarda nell’abisso

ABSTRACT (Lettere ad Alessio, bellissimo bambino senza parole)   a Stefania e Benedetta, mie ragioni a chi mi donò il respiro   “Un libro deve frugare nelle ferite…” CIORAN   “E il miracolo è parola”… UNGARETTI     Un particolare tributo sento di dovere, a ciascuno secondo i propri mezzi e sensibilità,  al polytrepesPlinio Perilli, all’amico -prima […]

Physis e inconscio: uno “strano” connubio

L’eredità di Pauli e Jung è l’obiettivo di pervenire a una teoria atta a spiegare il grande e il piccolo, l’universo e l’atomo. In breve, a una “teoria del tutto” (A. Miller, “L’equazione dell’anima) Siamo agli albori degli anni 30: da pochi anni si è giunti alla definitiva formulazione della Meccanica Quantistica, nella cosiddetta “Interpretazione […]

Conosci te stesso

Una vita non pensata non è degna di essere vissuta Socrate Gnothi s’auton, è la massima iscritta nel tempio di Apollo a Delfi, poi divulgata per bocca di Socrate, e da lui assunta a manifesto del suo pensiero. Se è vero l’adagio “primum vivere, deinde philosophari”, la filosofia, prima che studio sui massimi sistemi e […]

La moda specchio del nichilismo

Moda: comportamento variabile nel tempo che riguarda i modi del vivere, le usanze, l’abbigliamento; modello di comportamento imposto da individui o gruppi di prestigio o da creatori di stile. SIN voga, costume; estens.:l’insieme di tutto ciò che riguarda l’abbigliamento, dall’industria ai capi prodotti”: questa la definizione data dal Sabatini-Colletti. “(…)moda e tecnica, sicurezza e potere, […]